PER SAPERNE DI PIU'

Dieta a zona

La dieta "a zona" fu proposta per la prima volta agli inizi degli anni '90 a supporto di un’ottima preparazione atletica. Per "zona" s’intende il picco di massima efficienza fisica e mentale che la dieta a zona aiuta a raggiungere e soprattutto a mantenere. Per Massima efficienza fisica si intende, tra l'altro, più massa magra e meno massa grassa, più forza e più resistenza … ma anche più salute, mentre l’efficienza mentale comprende una perfetta capacità di concentrazione e di attenzione e la massima lucidità. 

Le proteine sono il macronutriente cardine dell'alimentazione a Zona, infatti nella "dieta a zona" il cibo è considerato un mezzo per il controllo del rilascio degli ormoni, anziché una semplice fonte di calorie. Le Proteine sono importantissime nell'organismo umano che ne necessita su base continua. Tutto il nostro organismo (sistema immunitario, enzimi, e soprattutto apparato muscolare) è costituito da amminoacidi. Ogni giorno il nostro organismo ne perde una certa quantità che va assolutamente ripristinata. Senza un costante e continuo apporto di proteine il fisico comincerà a deteriorarsi sviluppando scompensi di vario genere. 

L'obiettivo della dieta di zona è dunque, strutturare una situazione alimentare ideale tale da promuovere la produzione di eicosanoidi buoni e reprimere quella di eicosanoidi cattivi, con il risultato di migliorare molte funzioni del nostro organismo.


Il mio Account
Contattaci

AnticaNatura - P.I. - 09761050583 - Via di Tor Vergata 67 - 00133 Roma - Tel. 06 2024100 - Email: info@anticanatura.it - REA Inserire REA - CCIAA Inserire CCIAA